“L’amore continua la notte continua decretando il tabù del visibile”./“Love continues the continuous night declaring the taboo of the visible”.

Pascal Quignard

All’innominabile amicizia.

-Ma che gioia incontrarla, Lei sa che da anni mi parlano del suo lavoro?
-Non lo sapevo. Spero bene?
-Benissimo.
-Anche Lei alloggia qui?
-No, io ho un piccolo studio.
-Abita a San Gimignano?
-A Roma, a Parigi, a Kyoto e a San Gimignano.
-Vita intensa la sua…
-Vita.
-Cosa fa dopo cena?
-Dopo cena in generale o dopo questa cena?
-Dopo la nostra cena.
-Dovrei parlare con i suoi colleghi e fare una piccola presentazione del suo collega M.C.
-Come mai dice “i suoi”?
-Io non ho colleghi presenti in sala, io non mi occupo delle sue discipline ma amici in comune dicono che le racconto molto bene.
-E dopo dopo dopo…?
-Come?
-Dopo cena dopo aver parlato dopo la presentazione, cosa fa?
-Vado in studio.
-Mi permette di venire con Lei?
-Dipende dal tempo che Lei ci metterà a venire…
-Mi sta imbarazzando…
-Dopo tutto quello che sappiamo della fine del mondo?
-Non sappiamo nulla.
-Io so.
-E cosa sa?
-Che finisce stanotte.

L’alba si presenta con un sole rosso che bagna la finestra di fronte ad una delle torri di San Gimignano. La mattina si apre con un caffè sul letto bianco. E’ domenica. Un vassoio, che porta con sè da milioni d’anni, abbraccia due tazze ed una teiera con Lady Grey Tea. Suona l’argento dei cucchiaini sui piatti. Il pane caldo sotto i tovaglioli di lino profuma le travi del soffitto.
-Come mai il mondo non è finito?
-Finisce dopo pranzo.
-Perché non immaginare che finirà dopo cena?
-Si accontenti di poterlo salvare per qualche ora in più…
-Allora il mondo suo, per me, finirà dopo pranzo.
-Sì, più o meno.
-E dopo il suo big-bang, non è che ci possiamo creare un altro mondo?
-La prego… sopportiamo ancora l’esplosione, reggiamo la quiete del dopo…

La Torre, che cogli il mio sostenere e resistere anche quando rido. 2011 – Maria A. Listur

“Love continues the continuous night declaring the taboo of the visible”.
Pascal Quignard

To the unnameable friendship.

-What a pleasure to meet you, do you know that I have been hearing about your job in years?
-I did not know. I hope they spoke well?
-Very well.
-Do you also sleep here?
-No, I have a small studio.
-You live in San Gimignano?
-In Rome, Paris, Kyoto and San Gimignano.
-Quite intense life, yours…
-It’s life.
-Do you have plans after dinner?
-After dinner in general or after this dinner?
-After our dinner.
-I should talk to your colleagues and do a little presentation of your colleague M.C.
-Why did you say “yours”?
-There are no colleagues of mine here in the room, I don’t deal with your disciplines but common friends say that I am very good in telling them.
-And after after after that?
-What?
-After dinner after having talked after the presentation, what are you plans?
-I am going to the studio.
-Can I come with you?
-It depends on the time you will need to come…
-You are embarrassing me…
-After all we know about the end of the world?
-We don’t know anything.
-I do.
-And what do you know?
-That it ends tonight.

The dawn appears with a red sun that wets the window in front of one of the towers of San Gimignano. The morning opens with a coffee on a white bed. It’s Sunday. A tray, which she carries with her since millions of years, holds two cups and a teapot with Lady Grey Tea. The silver of the spoons sounds over the dishes. The warm bread under the linen serviettes scents the beams of the ceiling.
-Why didn’t the world ended?
-It finishes after lunch.
-Why don’t imagine that it ends after dinner?
-Just be content of saving it for few more hours…
-Then your world, for me, will end after lunch.
-Yes, more or less.
-And after your big bang, can’t we create another world?
-I beg you… let’s bear the explosion, let’s bear the quietness afterwards…

The Tower, you understand my sustaining and resisting even when I laugh. 2011 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...