Alexander Lowen

A chi mi mostrò il cammino per abbandonarmi al corpo

Lui la bacia – Lei si lascia baciare.
Io su questa versione nutro dei dubbi perché conoscendo il soggetto credo sia stata lei a dare il primo passo. Anche perché lei è stata piantata – da poco – dall’amore “della sua vita”! Lui – l’amore “della sua vita” – non l’ha lasciata, ha semplicemente incominciato a confondersi e a chiamarla con il nome dell’altra! E lei, una grande donna, ha incominciato a riferirsi a lui tenendo sempre conto dell’altra, a pensare ai regali per lui e anche per l’altra! Una forma d’altruismo che ha commosso più d’una persona.
Quindi “lui la bacia – lei si lascia baciare” non mi convince, soprattutto quando si sa del peso della sua nuova solitudine!
Quindi propongo la mia versione, visto che conosco anche l’epilogo:
Si baciano.
Si guardano.
Ci riprovano.
Lei dice:
-Ma che schifo!
Dopo lo raccontano alle persone vicino. Loro dicono:
-Certo che sulle guance è molto meno rischioso!
-Che vuol dire rischioso?
-Che non vi attaccate… le malattie.
Si tace. Nel silenzio scomodo lui aggiunge in soliloquio:
-Mi ha fatto vedere la sua patatina.
Silenzio. Insiste.
-E anche il suo culino.
Silenzio.
-Dentro!
Tutti arrossiscono. Il padre della grande donna tenta un commento che viene interrotto – con una gomitata – dalla moglie.
Quelli del bacio tornano a disegnare ridendo.
Spero non abbiano capito neanche la parola malattia!, prego dentro di me.
Scoprirete quanto piacere si trova in quel senso di schifo, auguro loro silenziosa.
L’immaginazione ringrazia il loro futuro, il divenire mi sta prendendo per mano.
La mente viaggia verso le parole di John Lennon: “Tutto finirà bene, e se non è così, vuol dire che non è la fine…”.

Roma, dei colori torridi, infuocati; riportano agli anni in cui le passioni erano senso. 2012 -Maria A. Listur

 

Alexander Lowen

To who showed me the path to abandon myself to the body

He kisses her – She let herself be kissed.
I have my doubts about this version because knowing the subject I believe that she was the one who took the first step. Also because she has been dumped – recently – by the love “of her life”! Him – the love “of her life” – didn’t dump her, he simply started to get confused and to call her with the other’s name! And she, a great woman, has started to refer to him always keeping in mind the other, to think about presents for him and also for the other! A form of altruism that has moved more than a person.
Therefore “He kisses her – She let herself be kissed” doesn’t work for me, knowing above all the burden her new loneliness causes!
Hence this is my version, since I also know the end:
They kiss.
They look at each other.
They try again.
She says:
-How gross!
Afterwards they tell about this to people around them. They say:
-It’s sure that kissing on the cheeks is much less risky!
-What does risky means?
-That you don’t get…diseases from each other.
It’s quiet. In the uncomfortable silence he adds in his talking to himself:
-She showed me her.
Silence. He insists.
-And her little behind too.
Silence.
-Inside!
Everybody blushes. The father of the great woman tries a comment that is interrupted – by a nudge – by his wife.
Those who kissed go back to draw chuckling.
I hope she didn’t even get the word diseases!, I am wishing.
You will find how much pleasure you will discover in that sense of disgust, I wish them both quietly.
Imagination thanks their future, the becoming is taking me by the hand.
The mind travels to the words of John Lennon: “Everything will end well, and if not so, it means it is not the end..”.

Rome, with hot colors, heated; they bring back to those years in which passions were sense. 2012 -Maria A. Listur

4 thoughts on “Alexander Lowen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...