A me rivelato/To Me Revealed

E di metallo sembravi
Indurito nel fuoco
Temprato nel ghiaccio
D’insulti, lodato.

E di cristallo apparivi
Pulito col fango
Coronato di esilio
D’oltraggi, osannato.

E nella carne sorgevi
Barocco novissimo
Intagliato col gelo
Di passione, anelato.

E nell’aria riprendi
Cuore a me sottomesso
Casa nome ala gaudio
Ancora una volta, nato.

Fiorire A 2009-13
Fiorire Appassendo – XIII – 2009 – Maria A. Listur

Roma, senza frontiere, ti porto ovunque. Imponente.
2013 – Maria A. Listur

 

To Me Revealed

And you seemed of metal
Hardened by fire
Toughened in ice
By insults, praised.

And you appeared of crystal
Cleaned with mud
Crowned of exile
By outrages, acclaimed.

And in the flesh you regain
New Baroque
Carved in the ice
By passion, craved.

And in the air you retake
Heart to me submitted
Home name wing bliss
Once again, born.

Rome, with no boundaries, I bring you everywhere. Majestic.
2013 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...