“Il genio è la punta estrema del senso pratico”/“Genius is the extreme point of the practical sense”.

Jean Cocteau

-Ho già organizzato le categorie.
-Quante?
-Il numero è ancora indefinito.
-E i nomi?
-“Usa e getta”, “Disintegrabili”, “24 ore” …
-Non trovo molta differenza.
-Invece sono diversi, alcuni “Usa e getta” durano più di 24 ore o quelli “Disintegrabili” deperiscono a sorpresa.
-Altre?
-“48 ore”, “Una settimana” e…
-Perché non fai una categoria da chiamare “Temporali” e includi tutte le durate?
-Perché non vorrei creare delle sottocategorie.
-Giusto.
-“1 ora”, “Abracadabra”,…
-Magia?
-No, in questa categoria non ci sono limiti né di tempo, né di qualità.
-Poi?
-Il prodotto che ho ben organizzato è “Speculare”
-Filosofico?
-No, in questo caso si misura il prezzo dell’esperienza e i danni da condividere.
-E possono coincidere in una stessa esperienza più caratteristiche di prodotti diversi?
-No. Perché per esempio, per misurare il prezzo di un’esperienza e condividere i danni ci vogliono più di 24 ore o per …
-Ho capito.
-Che ne pensi?
-Finiti i nomi?
-Come potrei, sono infiniti…
-Il numero da cosa dipende?
-Dalla mia vita.
-Cambieresti la parola vita per, esperienza?
-No! Altrimenti si potrebbe pensare che non abbia voglia di ricominciare.
Non avrai dei pregiudizi?
-Di quale tipo?
-Di età.
-Rispetto a te?
-Rispetto ai miei 77 anni.
-Me lo chiedevo anch’io… Pensavo, erroneamente, che a 83 anni non si avesse bisogno di ordinare il tempo…
-Grazie per la precisazione! Rispetto all’età soffro di Alzheimer. A 83 anni, si deve cercare di non perdere tempo…
-E tutta questa ricerca di definizioni, non è una perdita di tempo?
-Non quando le parole sono mezzi per cercare di decifrare gli uomini.
-Parli come fossi una verginella…
-Lo sono, preziosa… E sempre di più.
-E nelle categorie rientrano anche quelli passati?
-Certo ma soprattutto quelli futuri.
-Hai delle preferenze?
-Sì.
-Quali?
-Gli “Invisibili”.

Roma, dove le amiche sono Imperatori! 2013 – Maria A. Listur

 

“Genius is the extreme point of the practical sense”.

Jean Cocteau

-I have already organized the categories.
-How many?
-The number is yet undefined.
-And the names?
-“Disposable”, “Decomposable”, “24 hours” …
-I don’t see a lot of difference.
-Yet they are different, some “Disposable” Last longer than 24 hours or those “Decomposable” can suddenly go bad.
-Others?
-“48 hours”, “A week” and…
-Why don’t you make a category to be called “Temporal” and include all the durations?
-Cause I don’t want to create subcategories.
-Right.
-“1 hour”, “Abracadabra”, …
-Magic?
-No, in this category there are no limits either of time, or of quality.
-Then?
-The product I have well organized is “Specular”
-Philosophical?
-No, in this case the price of the experience is measured with the damages to share.
– And is it possible to have coincidence of more characteristics of different products in the same experience?
-No. Because for example, to measure the price of an experience and share the damages it is necessary more than 24 hours or in order to …
-I got it.
-What do you think?
-Have you finished with the names?
-How could I, they are infinite…
-What does the number depend on?
-On my life.
-Would you change the word life, with experience?
-No! Otherwise somebody could think that I have no will to start again.
You wouldn’t have prejudices?
-Of what kind?
-Of age.
-Compared to you?
-Compared to my 77 years.
-I was wondering myself… I thought, wrongfully, that at 83 years of age there wouldn’t have been necessity to organize time…
-Thanks for the clarification! In spite of the age I suffer from Alzheimer. At 83 years, one has to try not to lose time…
-And all this searching for definitions, isn’t it a waste of time?
-Not when words are means to try to decipher men.
-You talk like you where a dumb virgin …
-I am, precious… More and more.
-And are the past ones also included in those categories?
-Sure but especially does of the future.
-Do you have preferences?
-Yes.
-Which one?
-The “Invisibles”.

Rome, where girlfriend are Emperors! 2013 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...