Angolo di rigore/Penalty Corner

-Manca carne. Vero?
-Non ti devi giustificare.
-Non mi sto giustificando.
-Non è una scelta inconsapevole…
-E che scelta sarebbe?
-Sento che hai pensato prima di scegliere.
-Pensato?
-Sì. Ragionato.
-Stai separando il corpo dalla mente?
-Stai ragionando col corpo?
-Si tratta di un tutt’uno… O no?
-Non puoi negare che alcune volte il corpo sceglie qualcosa che la mente non sa.
-O che il corpo esegue qualcosa che è mente.
-Stiamo cadendo in un dialogo bizantino e volevo soltanto dirti che sento la tua “mancanza di carne” come una scelta ben precisa, ragionata e che, anche non condividendola, l’accetto.
-Grazie ma, non ho scelto.
-Non hai scelto?
-No.
-Ti sei trovata a essere così? Punto e basta?
-Sì.
-Tutto corpo?
-Sì.
-Sembra un po’ rudimentale…
-Arcaico?
-Elementare.
-Ignoranza?
-Tu non puoi ignorare il piacere della carne!
-Attilio Nicastro dice che “Non ci insegnano a defecare e nemmeno a scopare e la conoscenza del nostro perineo è un buco nero nel nostro cervello”. Io condivido…
-Non ti devi includere nel plurale maiestatis…
-Includo te.
-Io ho accettato la tua mancanza di carnalità! Ma, tu accetti il mio bisogno?
-Accetto e parafraso: anche il bacio è un buco nero nel cervello!
-Non era più facile dire che non ti è piaciuto il bacio?
-Non era più facile evitare di baciarmi?
-Perché non ti sei scostata?
-Perché non mi si è contratto il perineo!
-Che simpatica!
-Simpatica e fredda.
-Finta fredda.
-Soltanto con gli amici.

San Quirico d’Orcia. Mentre i platonici crollano dagli alberi. 2013 – Maria A. Listur

 

Penalty Corner

-It’s missing flesh. Right?
-You don’t have to justify.
-I am not justifying.
-It is not an unaware choice…
-And what kind of choice would it be?
-I feel that you have thought about it before choosing.
-Thought?
-Yes. Reflected.
-Are you separating the body from the mind?
-Are you reflecting with your body?
-It’s a whole… Or not?
-You can’t deny that sometimes the body chooses something that the mind doesn’t know.
-Or that the body does something that is mind.
-We are falling into a Byzantine dialog and I just wanted to tell you that I feel your “lack of flesh” as a very precise, reasoned choice and that, even if I don’t agree with it, I accept it.
-Thanks but, I haven’t chosen.
-You haven’t chosen?
-No.
-You just find yourself being like this? That’s that?
-Yes.
-All body?
-Yes.
-It seems a little rudimentary…
-Archaic?
-Basic.
-Ignorance?
-You can’t ignore the pleasure of the flesh!
-Attilio Nicastro says that “They don’t teach us to defecate and not even to fuck and the comprehension of our perineum is a black hole in our brain”. I agree…
-You don’t have to include yourself in the pluralis maiestatis…
-I am including you.
-I have accepted your lack of carnality! But, do you accept my need?
-I do and I paraphrase: even the kiss is a black hole in the brain!
-Wasn’t it easier to say that you didn’t like the kiss?
-Wasn’t easier to avoid kissing me?
-Why didn’t you move away?
-Because the perineum didn’t contract!
-How nice!
-Nice and cold.
-You are acting cold.
-Only with friends.

San Quirico d’Orcia. While the Platonists collapse from the trees. 2013 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...