Oggettistica/Items

-Quale oggetto della casa preferisce?
-I vassoi
-E della tavola?
-La tavola.
-Della piatteria?
-Le tazze
-Con o senza piatti?
-Secondo il cerimoniale.
-Si spieghi.
-Se si tratta della cerimonia del tè giapponese, la tazza giapponese non ha piatto, se invece si tratta del servizio europeo, amo la tazza con il piatto.
-E in mezzo al deserto?
-Non ci sono mai stata.
-Non sa cosa si perde!
-Mi basta quello della città.
-Nihilista?
-Sensibile.
-Tra gli indumenti cosa preferisce?
-Le mantelle.
-Lunghe o corte?
-Lunghe.
-E tra l’intimo?
-L’intimo.
-Deve scegliere.
-Lei separa?
-Posso andare per la vita senza reggiseno!
-Certo! Anch’io ma non perché non l’abbia comprato!
-Scelga.
-Niente.
-Abbiamo finito.
-Tutto qui il test?
-Stiamo cercando di definire il suo profilo in funzione del suo ruolo ma, non vogliamo invaderla troppo…
-E cosa viene fuori?
-Non glielo posso dire.
-Né ora né mai?
-Mai.
-Perché?
-Svelerebbe la nostra prospettiva di scambio.
-Lei dà per scontato che io non abbia capito?
-Non vorremo essere capiti facilmente…
-Da chi non ha dedicato la vita a leggere nelle paure delle persone…
-Lei l’ha fatto?
-Secondo lei?
-Credo lei sia un’artista con un senso di autonomia superiore a quello sopportabile nel e dal nostro gruppo…
-Pensi che alla prima domanda le stavo per rispondere “calici di cristallo ultrasottili”!

Tra Roma e Decima, in un parco che odora di stelle. 2013 – Maria A. Listur

 

Items

-Which object of the house do you prefer?
-The trays
-And about the tableware?
-The table.
-About the dishware?
-The cups
-With or without saucers?
-Depending on the ceremony.
-Explain yourself.
-If it’s a Japanese tea ceremony, the Japanese cup doesn’t have a saucer,
if it is the European set, I love the cup with the saucer
-And in the middle of the desert?
-I have never been there.
-You don’t know what you are missing!
-It’s enough for me the city desert.
-Nihilist?
-Sensible.
-Among clothes what do you prefer?
-The mantles.
-Long or short?
-Long.
-And among undergarments?
-The undergarments.
-You have to choose.
-Do you separate?
-I can go in life without a bra!
-Sure! Me too but not because I haven’t bought it!
-Choose.
-Nothing.
-We have finished.
-That’s it?
-We are trying to define your profile in function to your role but, we don’t want to invade you too much…
-And what is the result?
-I cannot tell you.
-Now or never?
-Never.
-Why?
-It would reveal our perspective of exchange.
-You are taking for granted that I haven’t understood?
-We don’t want to be easily understood…
-By who has dedicated a life reading in to the fears of people…
-Have you?
-What do you think?
-I believe that you are an artist with a sense of independence superior to the bearable in and from our group…
-Think about this, I was about to answer to the first question “ultrathin crystal chalices”!

Between Rome and Decima, in a park that smells like stars. 2013 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...