Incontro/Encounter

Da quanto hai deciso
di forgiare l’Olimpo
nelle mie labbra?

Chi ti ha svelato
la perfetta distanza
tra le ossa
e il corpo dell’anima?

Chi mi ha cucito alla pelle
la luna le stelle
ogni galassia?

Sei prudente nel trovare risposta
Sono temprata dall’ignoranza
Tu rispetti il mistero,
Signore.

Io mi arrendo impregnata
lambita, immersa.
Iniziata.

Sfere-3

Sfere III – 2014 – Maria A. Listur

Dove non ci sono frontiere. 2014 – Maria A. Listur

 

Encounter

Since when have you decided
to forge the Olympus
in my lips?

Who has revealed to you
the perfect distance
between the bones
and the body of the soul?

Who has sewed to the skin
the moon the stars
each galaxy?

You are careful to find the answer
I am toughened by ignorance
You respect the mystery,
Master.

I surrender impregnated
brushed, immersed.
Initiated.

Where there are no frontiers. 2014 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...