DISCHIUDERSI/OPENING UP

In un’impermanenza categorica,
la sua generosità mi ricompone.
E con quello sguardo che mi vede,
svela incanti, sollecita, contiene.
E senza tempo oppure meta,
con premura apriamo le corolle.
Verginità nelle visioni!
Germogli inconsapevoli, di ora.
Fresche – tuttora – e candide,
le mature fioriture.

Flowers-I

Flowers-II

Flowers-III

Flowers I II III – 2015 – Maria A. Listur

Roma, dentro ciò che vive in eterno.
2015 – Maria A. Listur

 

Opening Up

In a categorical impermanence,
its generosity recompose me.
And with that glance that it sees me,
it unveils enchantments, it stimulates, it holds.
And without time nor goal,
with care we open corollas.
Virginity in the visions!
Unaware germs, of now.
Fresh – even now – and candid,
the mature flowering.

Rome, inside what lives in aeternum.
2015 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...