RITMO/RHYTHM

Figlio del Sole quanto noi dalla luce,
Risvegliaci alla salute del tuo scandire,
Abbi misericordia dell’oblio infinito,
Salvaci dalla finzione dell’individuo:
Che il sogno sia di ognuno, del giacere,
Che la vita sia parziale, propria, reale,
Che la pelle dell’altro sia il suo limite,
Che la terra s’interrompa dove si crede.
Abbi pietà di noi…
Imponi il tuo canto!

RITMO-I

RITMO I – 2015 – Maria A. Listur

Parigi, quando le foglie incominciano a cadere.
2015 – Maria A. Listur

 

RHYTHM

Son of the Sun as us from the light,
Awake us to the health of your mark,
Have mercy of the infinite oblivion,
Save us from the fiction of the individual:
May the dream be of every one, of the lie,
May life be partial, own, real,
May the skin of the other be the limit,
May the earth be interrupted where it is believed.
Have mercy on us…
Impose your chant!

Paris, when the leaves begin to fall.
2015 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...