Dove appoggiarsi/Where to Lean

-Adesso taci?
-Non lo saprei spiegare meglio di come lo disse Lacan, ti leggo:

“ [ … ] se io mi arrangiassi in modo da essere molto facilmente compreso, talché abbiate la certezza che ci siete, proprio in virtù delle mie premesse riguardo il discorso interumano, il malinteso sarebbe irredimibile. Al contrario, dato il modo in cui credo di dover accostare i problemi, c’è sempre per voi la possibilità di essere aperti a una revisione di ciò che è detto, in modo tanto più agevole in quanto il fatto che non ci siete arrivati prima ricade interamente su di me.”

-Scusa ma io questo qui non lo sopporto!
-Come mai?
-Non lo capisco… Non amo il suo…
-Amare?
-Non mi piace il suo approccio.
-Tu l’hai capito?
-E tu?
-No.
-Allora perché me lo leggi?
-E tu? L’hai capito?
-No.
-Tu non lo leggi perché non l’hai capito ed io lo leggo per lo stesso motivo… Quella piccola luce che dal suo scrigno sono stata in grado di comprendere mi ha trasformato rocce insostenibili della mia vita in una “payana”*…

726-petrona viera.jpg

Patrona Viera, La Payanita 1930 – Uruguay

Paris, mentre le pietre si sciolgono alla luce del sole.
2017 – Maria A. Listur

*NdA.: Gioco con le pietre, simile ai Jacks

 
 

Where to Lean

-Are you silent now?
-I wouldn’t know how to explain better than Lacan, I’ll read it to you:
“ [ … ] if I would manage in a way that I could be easily understood, so that you have the certainty to be there, precisely because of my premises about the inter-human statement, the misunderstanding would be unredeemable. On the contrary, given the way I believe I have to approach the problems, there is always the possibility for you to be open to a review of what there is behind of what it’s been said, because in doing so the fact that you haven’t understood it before will be completely on me.”
-I am sorry but I can’t stand this guy!
-How is that?
-I don’t get him… I don’t love his…
-Love?
-I don’t like his approach.
-Did you understand him?
-And you?
-No.
-So why are you reading it to me?
-And you? Did you get it?
-No.
-You don’t read it because you don’t get it, I read it for the same reason…
That small light that from his casket I was able to understand has transformed for me some unbearable rocks of my life into “payana”*…

Paris, while the stones melt down at the light of the sun.
2017 – Maria A. Listur

*AN: A game with rocks, similar to the Jacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...