UN SECCHIO D’ACQUA FREDDA NEL CUORE DELLA NOTTE/A BUCKET OF COLD WATER IN THE DEAD OF THE NIGHT

Ti ho amato per l’allegrezza: tutta letteratura e abbandoni.
E ti amo ancora, per la baldoria,
quella dell’esultare in suono, per non perire d’amore,
ancora.
Sì! Io ti amerò nuovamente! E nuova.
Ti amerò tutte le volte che qualcuno o qualcuna
usi voci di quella che fu alba della nostra maturità:
Un altro modo di concepire me
e dopo, noi.

Parigi, mentre leggo chi, senza saperlo, torna.
2017 – Maria A. Listur

 

A BUCKET OF COLD WATER IN THE DEAD OF THE NIGHT

I have loved you for the joy: all literature and abandons.
And I still love you, for the merriment,
the one of the rejoice in sound, not to perish from love,
yet.
Yes! I will love you again! And new.
I will love you every time someone man or woman
uses voices of what it was the dawn of our maturity:
Another way of conceiving me
and afterward, us.

Paris, while I read who, without knowing it, comes back.
2017 – Maria A. Listur

2 thoughts on “UN SECCHIO D’ACQUA FREDDA NEL CUORE DELLA NOTTE/A BUCKET OF COLD WATER IN THE DEAD OF THE NIGHT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...