“L’amore, come la morte, cambia tutto.”/“Love, like death, changes everything.”

Khalil Gibran

Scale intagliate sulla pietra, poi cunicoli dove furono scolpite le celle, e infine, in alto e baciate dal sole, tutte indirizzate verso il fiume, le tombe.
Un cimitero al sole vorrei, da dove rendere disponibile il tutto al becco dolce di chi ha fame.

IMG_5587.jpg

IMG_5586.jpg

IMG_5588.jpg

Abbaye de Saint-Roman, eremo troglodita/Troglodyte Hermitage V sec. Beaucaire, France

Roma, mentre le immagini riportano l’eterno.

 

“Love, like death, changes everything.”

Khalil Gibran

 

Steps engraved in the stone, then passageways where cells were carved, and in the end, above and kissed by the sun, all pointing at the river, the graves.
A grave yard under the sun I want, from where leaving everything to the beak of those who are hungry.

Rome, while the images bring back the Eternal.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...