PROFONDITÀ/DEPTH

Quel vino che è la nostra parola
e quella pietanza fatta d’incontro
cancellano il senso del tempo,
salvaguardano i ricordi che servono.
Si compiono tutti i Natali ed è Anno Nuovo
ogniqualvolta la tua mano carezza quelle serie facchine
che sono le mie ossa, giovani di secolari memorie
(alcune non mie) e di perenni soccorsi
camuffati da rimembranze infinite.

Mentre si vola, e ci si incontra. Sempre.
2018 – Maria A. Listur

 

DEPTH

That wine that is our word
and that delicacy made of encounter
they cancel the sense of time,
they preserve the memoirs that are necessary.
All the Christmases are achieved and it is New Year
whenever your hand caresses those serious porters
that my bones are, young of secular memories
(some not mine) and of perennial rescues
disguised as infinite remembrances.

While flying, and we meet. Always.
2018 – Maria A. Listur

DEFEZIONE/DEFECTION

Di tutti i possibili abbandoni
fattibili al cuore che viene al mondo
– oltre a quelli della carne, a quelli del latte primigenio
oltre a quelli che farebbero morire il tuo avvento –
il più infausto e dilaniante, per alcuni anche il peggiore,
è che ti amino come credono di doverti amare.

794.jpeg

Philippe de Champaigne 1602-1674
Musée du Luxemburg, Villeneuve-les-Avignon

Parigi, quando i petali resistono all’autunno.
2018 – Maria A. Listur

 

DEFECTION

Of all the possible abandons
feasible to the heart that comes to the world
– beyond those of the flesh, those of the primigenial milk
beyond those that would make your coming die –
the most inauspicious and racking one, for some even the worst,
is that others love you the way they think they should.

Paris, when the petals resist to the autumn.
2018 – Maria A. Listur

PERMETTRE/ALLOW

Il faut écouter la forêt, pas seulement l’ouïr.
Elle est souvent cachée dans la peau des objets du bois.
Il faut se permettre de l’écouter et après, rire de notre solidité.

793.jpg

Gabriele del Papa ph

Argentine, dans la racine.
2018, Maria A. Listur

Dobbiamo ascoltare la foresta, non soltanto udirla.
Lei è spesso nascosta nella pelle degli oggetti di legno.
Dobbiamo permetterci di ascoltarla e dopo, ridere della nostra solidità.

Argentina, nella radice

 

We have to listen to the forest, not just hear it.
She often hides in the skin of the wooden objects.
We have to allow ourselves to listen to her and afterwards, laugh at our firmness.

Argentina, in the root.
2018, Maria A. Listur

PLENITUD/FULLNESS

Precipitó en mi vida como caen las hojas de otoño
o mejor,
como cae la lluvia en esos lugares donde sabemos que llueve mucho,
pero que nunca hemos visitado.
Eso! Llegó cuando lo que llega no tiene algún espacio.

Italia, mientras llueve
2018 – Maria A. Listur

Mario Magajna.jpg

Mario Magajna ph

Pienezza

Precipitò nella mia vita come cadono le foglie d’autunno
o meglio,
come cade la pioggia in quei luoghi dove si sa che piove molto,
però che non abbiamo mai visitato.
Sì! Arrivò quando ciò che arriva non ha nessuno spazio.

Italia, mentre piove – 2018

 

Fullness

It fell in to my life like the autumn leaves do
or better,
like the rain falls in those places where it is known that it doesn’t rain a lot,
but that we have never seen.
Yes! It arrived when what arrives has no space.

Italy, while raining – 2018

SANTI/SAINTS

Recuperarti dall’inferno dei ricordi è cosa dei santi
quanto santa fosti nel dolore inflittoti e irrogato.
Miracolo di sopravvivenza e luce lì, ove ora
soltanto chi di santità vuole nutrirsi sa riscattarti,
risanarti, nobilitarti e mai morirti.
Intima la mente…

Parigi, 1° Novembre 2018 – Festa

 

SAINTS

Recovering you from the hell of the memories is saintly
as much as you have been holy in the inflicted and given pain.
Miracle of the survival and light there, where now
only those who want to feed on sanctity know how to redeem you,
heal you, ennoble you and never die you.
The mind commands…

Paris, November 1st 2018 – Celebration