PROFONDITÀ/DEPTH

Quel vino che è la nostra parola
e quella pietanza fatta d’incontro
cancellano il senso del tempo,
salvaguardano i ricordi che servono.
Si compiono tutti i Natali ed è Anno Nuovo
ogniqualvolta la tua mano carezza quelle serie facchine
che sono le mie ossa, giovani di secolari memorie
(alcune non mie) e di perenni soccorsi
camuffati da rimembranze infinite.

Mentre si vola, e ci si incontra. Sempre.
2018 – Maria A. Listur

 

DEPTH

That wine that is our word
and that delicacy made of encounter
they cancel the sense of time,
they preserve the memoirs that are necessary.
All the Christmases are achieved and it is New Year
whenever your hand caresses those serious porters
that my bones are, young of secular memories
(some not mine) and of perennial rescues
disguised as infinite remembrances.

While flying, and we meet. Always.
2018 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...