PAZIENZA/PATIENCE

Ringrazia il solco del saper attendere l’acqua?
Compito semplice, assai devoto in natura.
Non è quella innata capacità che io affermo;
ma quella che dagli insondabili secoli
mi è data: attendere il fondersi in aria,
come attende il ramo spaccato
già sapiente di fiamma.

839.jpg

Nakagyo-ku, Kyoto-Shi, À la recherche de mon Butoh/In Search for My Butoh

Parigi, nel nostro anniversario.
2019 – Maria A. Listur

 

PATIENCE

Do the crack thanks for being able to wait for the water?
Easy task, very dedicated in nature.
It is not that innate ability that I affirm;
rather the one that from the immeasurable centuries
is given to me: to wait the merge in the air,
as the broken branch awaits
already knowing of the flame.

Paris, in our anniversary.
2019 – Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...