di CELATA BELLEZZA

Svelarti e svegliarti ogni istante come fosse l’ultimo ; e fare delle mancanze di speranza il perno, l’ago che ripara, l’oro che ricompone, il gesto che come al cadere della neve sa dissolversi e divenire acqua che disseta – così ti tratto anima mia. Amore di mamma perduta, e di figlia in volo ; creatura sempre disponibile alla piena delle acque, alla loro assenza, alla volontà di risorgere – come ogni città annegata, per sopruso o per amore, per…

Fabbriche di Careggini

2022, Parigi. In sincronismi carnali.

Maria A. Listur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...