DALL’ALTO

Tentare uno sguardo dall’alto

– come le nuvole verso la terra –

tra il tempo della vita 

e i nostri anni, 

tra la Tua creazione 

e la tempestività 

della nostra distruzione.

Avrà l’Eterno, ancora

una grazia infinita, 

salvifica

– come la gratitudine dell’aria –

per risparmiarci da noi stessi,

da quel che tentiamo di essere

noi stessi ?

Gabriele del Papa ph

De Profundis, Tracer l’Éphémère® X/21

Parigi, quasi non Paris. 2022, Maria A. Listur

NESSO/CONNECTION

Quanti spazi di sconosciuta solidarietà
dallo spirito che è corpo sussurrano:
“Accetta ciò che è. Già è.”

PZTR5692

Nidos – Agosto 2016, insieme a BIEN NACIDOS and Co.

Nel cuore dell’Italia, nidi. 2016 – Maria A. Listur

 

CONNECTION

So many spaces of unknown solidarity
from the spirit that is body they whisper:
Accept what it is. Already is.

In the heart of Italy, nests. 2016 – Maria A. Listur