CLARAE STELLAE, SCINTILLATE…/CLEAR STARS, SCINTILLATE…

Quello sguardo che annuiva
mentre approvava i puerili gesti,
accettava l’inconsueto,
l’infanzia della vecchiaia,
le forme inconsapevoli;
tutto quello spazio che hai lasciato,
lentamente si è riempito
– oltre alcuni suoni –
nel canto della voce:
Aromi.

640 Monica-S

Da Monica S. nel 2013.
Oggi, per lei, ovunque si trovi.
From Monica S. in 2013.
Today, for her, wherever she might be.

Parigi, sotto una tempesta che ricorda Vivaldi.
2016 – Maria A. Listur

 

CLEAR STARS, SCINTILLATE…

That glance that used to nod
while it approved the childish gestures,
it accepted the unusual,
the childhood of old age,
the unconscious forms;
all that space you have left,
slowly it filled up
– beyond some sounds –
in the chant of the voice:
Fragrances.

Paris, under a storm that reminds Vivaldi.
2016 – Maria A. Listur