“Tutto ciò che esalta la vita, ne accresce al tempo stesso l’assurdità.”/“Everything that exalts life, enhances at the same time its absurdity.”

Albert Camus

Grazie Dott. Giovanni Beretta

-Secondo me è l’età!
-Quanti anni hai?
-L’età di mia moglie non la mia!
-Quanti anni hai?
-Mia moglie ne ha quarantotto…
-Quanti anni hai tu?
-Che c’entra!
-Stai parlando di menopausa come fosse un problema, e soprattutto un problema femminile!
-Guarda che la menopausa è femminile!
-Non mi dire? Leggi… Leggi!
-Lasciami stare che non ho voglia di ammalarmi!
-Ti leggo io: “La menopausa esiste ed anche l’andropausa ma, sono fenomeni fisiologici che hanno modalità diverse nel loro modo di manifestarsi. Infatti negli uomini non abbiamo la caratteristica caduta improvvisa dell’ormone sessuale più importante, come succede invece nelle donne, ma una lenta e parziale diminuzione dei livelli di testosterone nel sangue, la curva gaussiana. Nell’andropausa o “menopausa maschile”, alla diminuzione del testosterone, strettamente collegato a questo evento ormonale, abbiamo generalmente un progressivo aumento della massa grassa e una conseguente riduzione della componente muscolare. Oltre a questi processi “morfologici” vengono spesso riferiti anche l’insorgenza di un più facile affaticamento, una diminuzione della densità ossea, un calo del desiderio sessuale, depressione, disturbi della memoria e della concentrazione, ed anche turbe del sonno.” Ecco!
-Certo! Dovevi deprimermi… Non sopporti che vinca!
-Che stai dicendo? Abbiamo giocato due ore fa! Ti sto informando!
-Tu vuoi che vada dal medico!
-No… Non lo so… Ho pensato a tua moglie e mi sono dispiaciuto!
-E come mai ti preoccupi per mia moglie?
-Non mi preoccupa tua moglie! Mi sono dispiaciuto della situazione!
-Guarda che faccio in modo che non se ne accorga!
-Scusa.
-E come mai mi chiedi scusa?
-Credo di aver oltrepassato il limite…
-Ora mi stai trattando da debole! Credi che non possa sopportare che la tua situazione è completamente differente e che tu possa…
-Stop! Basta! Ti – stavo – informando – perché – mi – sembri – un – ignorante! E perché sono stufo!
-Stufo?
-Sì, stufo di che non esista -anche per noi- un tempo degno di decadenza! Una maturità che non può e non deve essere al passo con le ragazzine! Stufo! Stufo!
-La tua si che è menoandro!
-Andropausa! Andropausa!

Parigi, in una sala d’attesa, dietro una colonna, voyeur acustica, rido e poi, quasi piango. 2016 – Maria A. Listur

 

“All that exalts life, enhances at the same time its absurdity.”

Albert Camus 

Thank you Doc. Giovanni Beretta

-I think it’s the age!
-How old are you?
-Not mine but my wife’s age!
-How old is she?
-My wife is forty-eight…
-How old are you?
-What’s that got to do with it!
-You are talking about menopause as if it was a problem, and especially a female problem!
-Look, menopause is feminine!
-Really? Read… Read!
-Leave me alone I don’t feel like getting sick!
-I’ll read it to you: “Menopause exists and andropause as well but, those are physiologic phenomena that have different ways to manifest. As a fact in men we don’t have the typical sudden loss of the most important sexual hormone, as it happens for women, but a slow and partial decrease of the testosterone levels in the blood, the Gauss curve.
In the andropause or “male menopause”, besides the decrease of testosterone, strictly connected to this hormonal event, we generally have a progressive increase of the body fat and a consequent decrease of the muscular component. Besides this “morphologic” processes often it is reported the insurgency of a much easy tiredness, a diminution of the bone density, a decrease of the sexual desire, depression, memory and concentration disturbs, and also sleep disorders.” Here it is!
-Sure! Now you had to go on and depress me… You can’t bear that I win!
-What are you talking about? We played just two hours ago! I am informing you!
-You want me to go to a doctor!
-No… I don’t know… I thought about your wife and I felt sorry!
-And how come you worry about my wife?
-I am not worried about your wife! I felt sorry for the situation!
-Look I do whatever it is possible for her not to notice anything!
-Sorry.
-And why are you apologizing?
-I think I have crossed the line…
-Now you are treating me like a weak! Do you think that I can’t bear that your situation is completely different and that you could…
-Stop! Enough! I – was – informing – you – because – you – seem – to – me – an – ignorant! And because I am fed up!
-Fed up?
-Yes, fed up that there isn’t – for us as well – a decent time of decadence! A maturity that can’t and shouldn’t keep up with young girls! I am fed up! Fed up!
-I can tell that yours is menoandro!
-Andropause! Andropause!

Paris, in a waiting room, behind a column, acoustic voyeur, I smile and then, almost cry. 2016 – Maria A. Listur