Valore/Value

Ere
Per diventare particella
Per ingrandire nel mio corpo
Per sanguinare terra dentro
Secoli
A scolpirti con lo sguardo
A richiamarti nel respiro
A controllare se eri vivo
Decadi
Senza perdere ardimento
Senza rifiutar commiati
Senza rancore nei miei letti
Istanti
D’aria incarnata in baci
Di versi transcontinentali
Di precipizi foga gioia

PianCell-Coll-Priv

Cellule Pianeti – Collezione Privata – 2009 – Maria A. Listur

Mendoza, terra natia di un sole che è umano, e per metà, mio.

2013 – Maria A. Listur

 

Value

Eras
To become particle
To enlarge my body
To bleed dirt inside
Centuries
In chiseling with my glance
In recalling you in the breath
In checking if you were alive
Decades
Without losing boldness
Without refusing farewell
Without resentment in my beds
Instant
Of air incarnated in kisses
Of transcontinental verses
Of precipices ardor joy

Mendoza, homeland of a sun that is human, and in part, mine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...